Skip to content

Bernardinus de Senis
Studente di diritto Bernardino Albizzeschi da Siena
Bernardino da Siena
Bernardino senese
Bernardinus senensis

Tra i massimi predicatori francescani della prima metà del Quattrocento, Bernardino nacque a Massa Marittima dalla nobile famiglia degli Albizzeschi l'8 settembre 1380. Rimasto orfano a 6 anni, Bernardino venne accolto in casa della zia Diana sino al 1391 per poi trasferirsi a Siena dallo zio paterno Cristoforo. Questo lo allevò come se fosse suo figlio, preoccupandosi di dargli una valida istruzione. Dopo aver frequentato per due anni la scuola di Martino di Ferro, notaio di Casole, Bernardino si recò a Perugia dove per tre anni seguì le lezioni di diritto nella scuola giuridica dell'Ateneo, senza conseguire tuttavia nessun dottorato come testimonia Giovanni da Capestrano. Entrato nell'Ordine dei frati Minori dell'Osservanza a22 anni, si dedicò alla formazione culturale degli stessi aderenti all'Ordine attraverso la costituzione di un proprio Studio tra i cui scolari spiccano le personalità di Giovanni da Capestrano e Girolamo della Marca, anch'essi successivamente studenti dello Studium Perusinum. Predicatore in diverse parti dell'Italia centrale e soprattutto a Siena, dove accusato di eresia fu costretto a subire un processo dal quale ne uscì completamente prosciolto, Bernardino non accettò mai la carica di vescovo per dedicarsi totalmente alla sua vocazione di missionario. Nel 1437 divenne vicario generale dell'Ordine e l'anno successivo quello di tutti i francescani italiani. Nonostante questi incarichi non smise la sua attività di evangelizzazione come testimonia la vicenda che lo condusse alla morte. Pur malato, infatti, nel 1444 accettò l'invito del vescovo di L'Aquila anche per trovare un compromesso fra le due fazioni che all'epoca si affrontavano apertamente in città. A causa dell'impegno profuso, viste le sue precarie condizioni fisiche, il 20 maggio di quell'anno si spense. 6 anni dopo papa Niccolò V lo fece canonizzare. Il corpo è conservato nel capoluogo abruzzese nella basilica a lui dedicata.

Frequenze
Data o data di inizio Data di fine Note
I quarto del XV secolo

Anno Titolo Autori
2019 Francescani, politica e città: qualche riflessione a proposito di un recente volume, “Archivio Storico Italiano”, 177 (2019), fasc. 2, pp. 369-384..
2010 Per una bibliografia della storia dell'Università di Perugia. Spoglio del "Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria". Annate 1-106, Perugia, Deputazione di storia patria per l'Umbria, stabilimento tipografico Pliniana, 2010, pp. 94 (Appendici al Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria, 28).
2009 Maestri, insegnamenti e libri a Perugia. Contributi per la storia dell'Università (1308-2008), a cura di Carla Frova, Maria Alessandra Panzanelli Fratoni, Ferdinando Treggiari, Milano, Skira Editore, 2009, pp. 264, ill., con indice dei nomi di persona e di luogo fuori testo.
2008 'Veloci calamo recollegi'. Daniele da Porcia 'reportator' di San Bernardino da Siena (1423-1443), "Il Santo. Rivista francescana di storia dottrina arte", 48 (2008), fasc. 1-2, pp. 145-168.
2007 Teachers and schools in Siena 1357-1500, Siena, Betti Editrice, 2007, pp. 162.
2006 Commune and Studio in Late Medieval and Renaissance Siena, Bologna, ClUEB, 2006, pp. XVIII, 497, ill. ("Centro Universitario per la storia dell'Università Italiane: Studi", 7).
2006 Docenti senesi. Dalla fondazione dello Studio generale all'istituzione della facoltà teologica (1357-1408), "Annali di Storia delle Università italiane", 10 (2006), pp. 37-56.
2002 The Universities of the italian Reinaissance, Baltimore & London, John Hopkins University Press, 2002, pp. XX, 592, ill.
2001 Giovanni da Spoleto (Giovanni di ser Buccio da Spoleto), in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia Italiana, 56 (2001), pp. 227-230.
1995 Giovanni da Capestrano e il diritto civile, "Studi medievali", 36 (1995), pp. 255-284.
1984 Professori e promotori di medicina nello Studio di Padova dal 1405 al 1509. Repertorio bio-bibliografico, Trieste-Padova, Lint, 1984, pp. 281 (Contributi alla storia dell'Università di Padova, 16).
1968 Biglia, Andrea (Andrea da Milano, Andrea de Biliis), in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 10 (1968), pp. 413-415.
1967 Bernardino da Siena , santo, in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 9 (1967), pp. 215-226.
1953 Il trattato di Fra Santi Rucellai sul cambio, il monte comune e il monte delle doti, "Archivio Storico Italiano", 111 (1953), pp. 3-41.
1953 La vie de S. Bernardin du manuscrit de Rouge-Cloitre, "Analecta Bollandiana", 71 (1953), fasc. 3-4, pp. 282-322.
1951 I processi di canonizzazione e sulla vita di S. Bernardino da Siena, "Archivum Franciscanum Historicum", 44 (1951), fasc. 1-2, pp. 87-160; fasc. 3-4, pp. 383-435.
1946 S. Bernardino da Siena e lo "Studium Perusinum". Secondo convegno storico umbro, Perugia, 27-28 apr. 1946, "Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria", 43 (1946), pp. 22-25.
1937-1938 San Bernardino da Siena, San Giovanni da Capestrano e San Giacomo della Marca, "Bollettino della Deputazione abruzzese di storia patria", 28-29, IV Serie 7-8 (1937-1938, ma 1939), pp. 26-62.
1936 Documenta inedita de S. Bernardino senensi, O.F.M. (1430-1445), "Archivum Franciscanum Historicum", 29 (1936), fasc. 3-4, pp. 478-500.
1922 Documenta perusina de S. Bernardino Senensi, "Archivum Franciscanum Historicum", 15 (1922), pp. 103-154; pp. 406-470.
1918 Siena e Foligno, "Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria", 23 (1918), pp. 115-206.
1911 The life of S. Bernardino of Siena, con traduzione dal francese di Gertrude von Hugel, London, Philip Lee Warner, 1911, pp. XX, 299.
1907 La fine dell'eresia dei Fraticelli dell'Opinione nella Marca, "Le Marche", 7, NUOVA Serie 2 (1907), pp. 296-302.
1899 L'eloquenza di S. Bernardino da Siena e della sua Scuola, Siena, Biblioteca del clero, tip. s. Bernardino, 1899, pp. 141.
1880 Le prediche volgari di San Bernardino da Siena dette nella piazza del Campo l'anno 1427, Siena, tip. editrice all'insegna di S. Bernardino, 1880, pp. XXVIII, 38.
1862 Historie de Saint Bernardin de Sienne de l'Ordre des freres mineurs, Parigi, Gauguet, 1862, pp. 519.
1856 Compendio della Vita di S. Bernardino da Siena, con appendice del dottor Luigi Maini, Modena, tip. Vincenzo Moneti, 1855, pp. 48.
Luigi Maini (a cura di)
1828-1829 Biografia degli scrittori perugini e notizie delle opere loro, Perugia, Tipografia di Francesco Baduel presso Vincenzio Bartelli e Giovanni Costantini, 1828-1829, vol. 1, pp. XII, 398; vol. 2, pp. VIII, 366.

Contenitore URI UID
Wikidata
https://www.wikidata.org
https://www.wikidata.org/wiki/Q316295 Q316295
International Standard Name Identifier (ISNI)
https://isni.org/
https://isni.org/isni/0000000121209071 0000000121209071
Virtual International Authority File (VIAF)
http://viaf.org/
http://viaf.org/viaf/12349035 12349035
IVS Commune online - names
https://www.iuscommuneonline.unito.it
Riferimento esterno generico https://www.treccani.it/enciclopedia/bernardino-da-siena-santo_(Dizionario-Biografico) https://www.treccani.it/enciclopedia/bernardino-da-siena-santo_(Dizionario-Biografico)