Skip to content

Legum doctor Salustius domini Guilielmi de Perusio, porte Solis
Sallustio da Perugia
Sallustio Bonguglielmi
Dottore di diritto Sallustio Buonguglielmi da Perugia, Porta Sole
Sallustio de' Guglielmi
Sallustio Sallusti

Nato a Montemorcino di Perugia tra il 1373 e il 1375, Sallustio Sallusti o dei Bonguglielmi, era certamente predestinato al diritto visto che nacque dall'unione tra il giurista e politico perugino Guglielmo di Cellolo e la figlia del celebre Bartolo da Sassoferrato, Francesca. Incomiabile studente nello Studio patrio, dove si laureò in utroque iure nel 1395, è da ritenersi del tutto improbabile la notizia fornita da Ermini (1971, pp. 501-502), di una sua lettura già nel 1390, non ancora addottorato, mentre è certo che leggeva l'Inforziato nell'anno accademico 1406-1407 per un salario di 45 fiorini destinati ad aumentare nelle successive condotte (Zucchini, 2008). Come il padre, anche Sallustio non trascurò la vita politica cittadina e tra la fine del XIV e l'inizio del XV secolo fece parte di diverse ambascerie e missioni, come quella presso papa Alessandro V nel 1407, o più tardi quelle presso il duca di Urbino e Firenze (Mari, 1972). Tra il 1415 e il 1417 insegnava ancora a Perugia, ma in seguito risulta lettore a Siena (Minnucci 1989, dove si trova una sua scheda biobibliografica a p. 308 e altre notizie a pp. 172-173) e a Bologna. Vicino a Braccio da Montone, signore di Perugia, dopo la morte di quest'ultimo, ormai esule fu costretto a trasferirsi nel 1431 a Firenze. Qui figura tra i docenti dell'Ateneo, visto che il 20 aprile 1444 fu membro della commissione che laureò in diritto civile e canonico un certo Iacobum domini Ugolini de Farneto (Mari, 1972). Successivamente ritiratosi a vita privata nel 1461 morì e fu sepolto in Santa Croce.

Lauree
Discipline Anno / data Note
Diritto civile e canonico 1395 Mari (1972).

Anno Titolo Autori
2015 Collegi di 'doctores' e 'advocati' a Perugia tra Quattro e Cinquecento. Con l'edizione di tre matricole, in Università e formazione dei ceti dirigenti. Per Gian Paolo Brizzi, pellegrino dei saperi, a cura di Maria Teresa Guerrini, Giuseppe Olmi, Bologna, Bononia University Press, 2015, pp. 97-122.
2011 Composizione della biblioteca Largi, “Pagine Altotiberine”, 15 (2011), fasc. 43, pp. 129-158.
2010 Per una bibliografia della storia dell'Università di Perugia. Spoglio del "Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria". Annate 1-106, Perugia, Deputazione di storia patria per l'Umbria, stabilimento tipografico Pliniana, 2010, pp. 94 (Appendici al Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria, 28).
2009 Maestri e allievi giuristi nell'Università di Siena. Saggi biografici, Milano, Giuffrè, 2009, pp. XIV, 244.
2009 Le ossa di Bartolo. Contributo alla storia della tradizione giuridica perugina, Perugia, Deputazione di storia patria per l'Umbria, Stabilimento Tipografico Pliniana, 2009, pp. 228, ill. (Per la storia dello Studio perugino: Fonti e Materiali, 2).
2008 Relazione sullo stato della ricerca: Comune e Studium a Perugia tra Quattrocento e Cinquecento, "La storia delle Università alle soglie del XXI secolo. Laricerca dei giovani studiosi tra fonti e nuovi percorsi di indagine. Atti del Convegno Internazionale di studi, Aosta 18-20 dicembre 2006", a cura di Paolo Gheda, Maria Teresa Guerrini, Simona Negruzzo, Simona Salustri, Bologna, Clueb, 2008, pp. 27-35 ("Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria", 105 (2008), fasc. 1, pp. 23-36).
2008 Università e dottori nell'economia del Comune di Perugia. I Registri dei Conservatori della moneta (secoli XIV-XV), Perugia, Deputazione di storia patria per l'Umbria, Stabilimento tipografico Pliniana, 2008, pp. XXVI, 422, tavv. (Fonti per la storia dello Studium Perusinum, 2).
2006 Commune and Studio in Late Medieval and Renaissance Siena, Bologna, ClUEB, 2006, pp. XVIII, 497, ill. ("Centro Universitario per la storia dell'Università Italiane: Studi", 7).
1996 I libri giuridici di Leone Lazara, "Quaderni per la storia dell'Università di Padova", 29 (1996, ma 1997), pp. 163-169.
1989 Lo Studio di Siena nei secoli XIV-XVI. Documenti e notizie biografiche, Milano, Giuffrè, 1989, pp. 663 (Orbis Academicus. Saggi e documenti per la storia dell'Università di Siena, a cura di Domenico Maffei e Paolo Nardi, 1).
1988 La 'comunantia fructus aque lacus' della prima metà del XV secolo: appalti e appaltatori, "Bollettino della Deputazione di storia patria per l'Umbria", 85 (1988), pp. 157-217.
1987 Gli studi padovani di Bartolomeo Panciatichi, "Quaderni per la storia dell'Università di Padova", 20 (1987, ma 1989), pp. 119-122.
1981 Umanesimo e cultura giuridica nella Siena del Quattrocento, "Bullettino senese di storia patria", 88 (1981, ma 1982), pp. 234-253.
1972 Buonguglielmi, Sallustio (Bonguglielmi Sallustio, de' Guglielmi Sallustio, Sallusti Sallustio, Sallustio da Perugia), in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 15 (1972), pp. 237-241.
1971 Storia dell'Università di Perugia, Firenze, Leo S. Olschki Editore, 1971, pp. 1113, 2 voll., ill.
1828-1829 Biografia degli scrittori perugini e notizie delle opere loro, Perugia, Tipografia di Francesco Baduel presso Vincenzio Bartelli e Giovanni Costantini, 1828-1829, vol. 1, pp. XII, 398; vol. 2, pp. VIII, 366.
1816 Memorie istoriche della perugina Università degli Studi e dei suoi professori, Perugia, Ferdinando Calindri, Giulio Garbinesi e Vincenzo Santucci stampatori camerali, 1816, pp. VII, 671.