Skip to content

Legum doctor Benedictus Dal Pozzo de Pisis
Benedetto da Pisa
Benedictus de Pisis

Per molto tempo scambiato con il giurista perugino Benedetto Barzi o con un Benedetto de Plumbino de Pisis laureato a Pavia nel novembre del 1398, apparteneva alla famiglia Dal Pozzo di Pisa, originaria di Piombino. Le prime notizie conosciute, lo danno ambasciatore a Firenze nel 1380 e l'anno successivo giudice vicario collaterale del capitano Alidosi a Perugia (Maffei, 2013). Fu lettore a Siena nel 1390 e nel 1406-1407, a Bologna nel 1393-1397 (Maffei 2013), a Perugia nel 1398 (Treggiari 2013, sulla scorta di Martellozzo Forin 2000) e a Padova dal 1407 (Maffei 2013). Fu autore di consilia, repetitiones e quaestiones (Maffei, 2013). Morì nella città veneta nel 1410 e l'anno dopo, precisamente il 18 aprile 1411, la moglie fece stilare l'inventario dei beni del defunto marito, dove oltre all'elenco degli scritti posseduti da Benedetto, come opere di Bartolo e Baldo degli Ubaldi professori a Perugia nel XIV secolo, sono enumerate le persone a cui il pisano aveva prestato del denaro. Tra questi risulta un Benedetto da Perugia, probabilmente da identificare con Benedetto Guidalotti fondatore del perugino Collegio della Sapienza Nuova (Martellozzo Forin, 2000). In Kosuta-Minnucci (1989): scheda biobibliografica a p. 238. Altre notizie p. 48.

Anno Course Course Tipo Salario Note
1398 Lettura (Diritto civile) Treggiari (2013).

Anno Titolo Autori
2013 Benedetto da Piombino (de Pisis, de Aputheo/Puteo, dal Pozzo) (Pisa, XIV sec. ca. me - Padova, 14 marzo 1410), in Dizionario biografico dei giuristi italiani (XII-XX secolo), diretto da Italo Birocchi, Ennio Cortese, Antonello Mattone, Marco Nicola Miletti, a cura di Maria Luisa Carlino, Giuseppina De Giudici, Ersilia Fabbricatore, Eloisa Mura, Martina Sammarco, con la collaborazione della Biblioteca del Senato, Bologna, Il Mulino, 2013, 2 vol., pp. 216-217.
2013 Barzi Benedetto(Perugia, ante 1380 - Ferrara, 15 agosto 1459), in Dizionario biografico dei giuristi italiani (XII-XX secolo), diretto da Italo Birocchi, Ennio Cortese, Antonello Mattone, Marco Nicola Miletti, a cura di Maria Luisa Carlino, Giuseppina De Giudici, Ersilia Fabbricatore, Eloisa Mura, Martina Sammarco, con la collaborazione della Biblioteca del Senato, Bologna, Il Mulino, 2013, 2 vol., pp. 187-189.
2006 Docenti senesi. Dalla fondazione dello Studio generale all'istituzione della facoltà teologica (1357-1408), "Annali di Storia delle Università italiane", 10 (2006), pp. 37-56.
2006 Commune and Studio in Late Medieval and Renaissance Siena, Bologna, ClUEB, 2006, pp. XVIII, 497, ill. ("Centro Universitario per la storia dell'Università Italiane: Studi", 7).
2000 Note sulla famiglia del giurista pisano Benedetto da Piombino (m. 1410), "Quaderni per la storia dell'Università di Padova", 33 (2000), pp. 45-68.
1995 Studi di storia dell'Università e della Letteratura giuridica, Goldbach, Keip Verlag, 1995, XX, 590.
1995 Storia dell'Università di Pisa. I: 1343-1737, a cura della Commissione rettorale per la storia dell'Università di Pisa, Ospedaletto (PI), Pacini Editore, 1993, pp. 808, ill.
1989 Lo Studio di Siena nei secoli XIV-XVI. Documenti e notizie biografiche, Milano, Giuffrè, 1989, pp. 663 (Orbis Academicus. Saggi e documenti per la storia dell'Università di Siena, a cura di Domenico Maffei e Paolo Nardi, 1).
1986 Professori giuristi a Padova nel secolo XV. Profili bio-bibliografici e cattedre, Frankfurt am Main, Vittorio Klostermann, 1986, pp. 430, tav. "(Ius commune", Sonderhefte; Studien zur Europaischen Rechtsgeschichte, 28).
1970 Barzi, Benedetto, in Dizionario Biografico degli Italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 7 (1970), pp. 18-20.